Dasetteadodici

Come sta la Terra? di Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia e Claudia Pasquero

Vuoi diventare un super esperto del clima?

Pierdomenico Baccalario, scrittore per ragazzi e fondatore dell’Agenzia creativa Book on a Tree, Federico Taddia, autore televisivo, giornalista, scrittore e divulgatore per ragazzi, Claudia Pasquero, docente di Oceanografia all’Università di Milano Bicocca, e l'illustratore Daniele Bonomo, in arte Gud, autore di strisce a vignette, graphic novel e racconti brevi per ragazzi, ci aiuteranno in questo nostro desiderio con una guida ricca di illustrazioni, schemi e fumetti.

Attraverso 15 domande ci spiegano meglio che cosa è il clima, come è cambiato, cosa sono le mezze stagioni, perché è importante l’anidride carbonica, se veramente ci estingueremo, e in caso quando, ma soprattutto cosa possiamo fare per aiutare il nostro pianeta Terra.

Come sta la terra? Il libro che ti spiega tutto sul clima. Le 15 domande
Come sta la terra? Il libro che ti spiega tutto sul clima. Le 15 domande Di Pierdomenico Baccalario;Federico Taddia;Claudia Pasquero;

Il sesto volume di Le 15 domande, l'enciclopedia per i ragazzi di oggi! Il mondo sta cambiando? Posso fare qualcosa per aiutare il clima? Il clima è sempre stato uguale? Perché Greta è diventata così famosa? È l'inquinamento che influenza il clima? Divertiti e diventa un super esperto del clima. In 15 domande!

Illustrazione tratta dal libro "Come sta la terra? Il libro che ti spiega tutto sul clima. Le 15 domande" di Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia, Claudia Pasquero, Il Castoro 2021

Innanzitutto scopriamo che il clima non è altro che la media del tempo giornaliero osservato per molti anni; che il tempo atmosferico si misura con il barometro; che senza l’atmosfera non avremmo le stagioni e le mezze stagioni, perché oltre a respirarla (è quella che comunemente chiamiamo aria), l’atmosfera fa da filtro tra noi e il sole, e che le stagioni dipendono dalla posizione che la Terra ha nei confronti del Sole: se è più lontana è estate, se più vicina, inverno…strano, vero?

Scopriamo anche che si può misurare la temperatura della Terra nel passato, studiando la composizione dell’aria, attraverso blocchi di ghiaccio, e l’umidità, tramite i cerchi del tronco di un albero. In effetti è interessante conoscere il passato, ma ancor di più cercare di capire cosa possiamo fare per il futuro.

Prima di arrivare a ciò che noi possiamo fare, impariamo nuove nozioni che ci aiutano a comprendere meglio come funzionano il clima, e la meteorologia. Non solo, è interessante sapere che la temperatura della Terra può crescere a causa dei gas serra e che se c’è troppa anidride carbonica, e gli alberi e le piante continuano a diminuire, si rompe l’equilibrio climatico.

Illustrazione tratta dal libro "Come sta la terra? Il libro che ti spiega tutto sul clima. Le 15 domande" di Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia, Claudia Pasquero, Il Castoro 2021

Non è da meno scoprire cosa sia il buco dell’ozono e come si sia formato, apprendere che può squarciarsi e richiudersi; che esistono energie rinnovabili che ci aiutano a produrre calore ed energia elettrica, senza bruciare petrolio, carbone e legno.

Non è sicuramente un punto a nostro favore scoprire che gli ultimi vent’anni sono stati i più caldi dei precedenti 150 e che tutta la Terra si sta surriscaldando talmente velocemente che è come se il Pianeta si stesse sfaldando all’interno e che i ghiacciai si stanno sciogliendo provocando il fenomeno dell’Albedo, cioè i raggi solari non sono più riflessi nello spazio dal bianco del ghiaccio, provocando ulteriore riscaldamento del suolo terrestre.

A questo punto, forse dovremmo farci qualche domanda in più, come ha fatto per esempio Greta Thunberg, e cercare di limitare il riscaldamento globale con “la mitigazione, cioè diminuire le cause dell’effetto serra eliminando il più possibile i combustibili fossili e gli sprechi di energia, rispettando le risorse della natura; e con l’adattamento, cioè cambiare alcune abitudini per vivere in un mondo diverso da prima”.

Ed è per questo che nel 2015 le Nazioni aderenti all’ONU hanno firmato un accordo che prevede 17 obiettivi comuni da realizzare entro il 2030 per garantire uno sviluppo più sostenibile e combattere la povertà.

Illustrazione tratta dal libro "Come sta la terra? Il libro che ti spiega tutto sul clima. Le 15 domande" di Pierdomenico Baccalario, Federico Taddia, Claudia Pasquero, Il Castoro 2021

Anche noi, nel nostro quotidiano, possiamo occuparci della “nostra casa comune”: fare la raccolta differenziata, spegnere le luci quando usciamo da una stanza, chiudere il rubinetto dell’acqua quando ci laviamo i denti, e tanti altri piccoli gesti che aiutano il pianeta a stare meglio.

Il libro si legge di un fiato, è scorrevole, divertente, si è sempre incuriositi dalla successiva domanda e risposta. Tutto è spiegato con dovizia di particolari, dove sia i più piccoli che i più grandi riescono a capire anche i fenomeni meno comuni. Molto interessanti sono i box laterali che non distolgono l’attenzione dal filo conduttore, anzi aiutano, perché chiariscono i termini e le parole scientifiche; non mancano cronologie e statistiche riguardanti il clima e la Terra, che evidenziano i loro cambiamenti nel corso dei millenni.

Ora sappiamo di far parte di un equilibrio che dobbiamo mantenere, a volte addirittura ristabilire, quindi rimbocchiamoci le maniche. E buona lettura!

Invita gli autori a scuola

Prima Effe. Feltrinelli per la scuola propone l’incontro con gli scrittori per trasformare la lettura in un’esperienza indimenticabile, per avvicinare gli studenti ai grandi temi dell’attualità offrendo la possibilità di confrontarsi con chi quelle storie le ha scritte. Un viaggio straordinario e a portata di mano, nel mondo e in se stessi. Per organizzare un incontro scrivi a mailto:info@primaeffe.it

Altri consigli di lettura 

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente