Pelo e contropelo

Oscar Farinetti si racconta: "Prestate ascolto alla vostra scimmietta"

Se fosse dipeso da me questo libro non sarebbe stato né scritto né pubblicato, è una violenza che mi ha fatto la mia scimmietta qui sulla spalla, è lei che mi impone di non stare mai quieto, le piace raccontare in giro robe che io non ho mai rivelato, infatti in questo libro ho scritto delle cose pazzesche

Never quiet. La mia storia (autorizzata malvolentieri) (Rizzoli), uscito il 7 settembre, è scritto dalla “scimmietta inquieta” che Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, si porta appresso da quando è nato e che sempre l’ha spinto a lanciarsi in nuove avventure e progetti. Uno di questi è proprio Never Quiet, in cui, col piglio scafato e irriverente dell’imprenditore che ne ha viste molte e mai si è arreso, Farinetti ci racconta la sua lunga attività lavorativa, dalle origini ad oggi, tra compagni di viaggio, burocrazia e qualche “cavolata” commessa.

Sia chiaro, se vi aspettate l’imprenditore affermato che si autoelogia per i risultati raggiunti, questo libro non fa per voi. In Never quiet si parla più di fallimenti che di successi, anche perché ad Oscar “stanno profondamente sul cavolo le persone che parlano solo dei propri successi” ed “è meglio avere dieci idee al giorno di cui sei sbagliate, che tre tutte giuste”.

Never quiet. La mia storia (autorizzata malvolentieri)

Ci sono mille modi diversi per convincere qualcuno a desistere dal fare qualcosa e Oscar Farinetti se li è sentiti ripetere tutti, ma ha avuto sempre la meglio la scimmietta un po' fuori di testa che da sessantasette anni lo spinge verso nuove imprese.

Così si racconta Farinetti anche in questa intervista, dalla centralità del cibo, che “non è soltanto storia e cultura, è orgasmo, e quel furbetto che ci ha creati ha associato l’orgasmo a mangiare e a fare l’amore proprio perché altrimenti ci saremmo estinti” all’esperienza della scrittura, della cui importanza sembra proprio che la “scimmietta” l’abbia pienamente convinto.

Noi umani abbiamo creato il terzo orgasmo, che è il godimento del sapere, del leggere e dello studiare. E dobbiamo leggere, soprattutto noi ignoranti, la mia categoria, perché se lasciamo sempre solo questi mega intellettuali a leggersi i libri tra di loro, aumenta la disparità culturale. È per questo che io da imprenditore scrivo, facendo anche un po’ incazzare certi intellettuali che vorrebbero che a scrivere i libri debbano essere soltanto loro

I libri di Oscar Farinetti

Conosci l'autore

 

 

Imprenditore e dirigente d'azienda italiano, Natale Farinetti (detto Oscar) è figlio del partigiano, imprenditore e politico Paolo Farinetti.Ha fondato la catena Eataly, ed è l'ex proprietario della catena di grande distribuzione UniEuro, fondata nel 1967 dal padre.Con il ricavato della vendita di UniEuro nel 2004 dà vita a una nuova catena di distribuzione alimentare, Eataly, ispirata ai principi fondanti di Slow Food di Carlo Petrini.A febbraio 2013 Eataly conta filiali in Italia, in Giappone e una a New York.Nel 2003 acquista e segue la ristrutturazione del Premiato Pastificio Afeltra di Gragnano (NA) del quale poi diventa amministratore delegato.Nel 2011 Farinetti promuove il viaggio in barca a vela da Genova a New York 7 mosse per l'Italia, al quale partecipa insieme al navigatore Giovanni Soldini. Dal viaggio verrà tratto un libro omonimo.Nel 2012 è stato insignito del Premio Scanno per l'alimentazione per "aver dimostrato di saper coniugare attività imprenditoriale ed attenzione verso l'ambiente ed il sociale".Oggi vive a Novello in provincia di Cuneo.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente