Pelo e contropelo

Rosario Pellecchia racconta: "Quella volta che David Bowie..."

Lui aveva un vestito color dell'oro - una cosa che se la mettessi io sembrerei Paolo Villaggio in "Grandi magazzini" - e c'ero io, una rockstar aurea e uno specchio alle sue spalle: quindi quel che io vedevo era la schiena di Bowie riflessa nello specchio, accanto al mio volto. A un certo punto la sua manager, molto stressata, gli fa "David, it's time to go!". E lui, tranquillo, si volta e le fa "No, aspetta un attimo. Rosario mi sta facendo delle domande interessanti!

Quanti sono, fra i vostri amici, quelli capaci di raccontare con sereno understatement un aneddoto che li veda intrattenersi con una superstar di caratura mondiale, mentre quella addirittura trova il tempo di profondersi in tanti, sentiti complimenti all’amico per la sua professionalità?

… beh, se anche non riuscite a rispondere alla domanda prima che il gallo abbia cantato tre volte, non vi preoccupate: non è da tutti avere un amico come Rosario “Ross” Pellecchia, anche se di amici Ross può contarne tanti. Tantissimi, anzi: almeno quanti sono i friends di “105 Friends”, trasmissione della quale il nostro è animatore e autentica emittenza grigia da quasi vent’anni, sulle frequentatissime frequenze di Radio 105.

Le balene mangiano da sole
Le balene mangiano da sole Di Rosario Pellecchia;

Bicicletta, cuffie con la musica e via, verso la prossima consegna. Napoletano ventitreenne trapiantato a Milano, Gennaro Di Nola, detto Genny, di professione rider, ha l’abitudine di fare un gioco: indovinare il tipo di persona che gli aprirà la porta in base al cibo che ha ordinato.

Ma di tutte le (tante) storie belle - e allo stesso tempo incredibilmente vere - che questo stabiese dal sorriso cordiale e dalla presenza carismatica potrebbe raccontarvi, ce n’è una che forse è la più bella di tutte, e merita di essere diffusa nell’etere e per le strade, con ciascuno di noi a far da ripetitore per la lieta, lietissima novella: Le balene mangiano da sole è un libro bellissimo, e Rosario Pellecchia è uno scrittore vero.
Già, il suo libro è una sorpresa fra le più belle che questo 2021 ci abbia finora messo sul piatto, e la storia di Gennaro di Nola, detto Genny, ventitré anni e un passato doloroso, che tenta di riscattare pedalando a più non posso fra un take away e le case dei milanesi cui dovrà consegnare cartoni di pizze, finger food o cibo etnico.

Sul suo telefono è arrivata una notifica. Ritiro presso un’hamburgeria in viale Monza, consegna in corso Buenos Aires. È la sua prossima missione. Gli piace immaginarsi così, come una specie di supereroe che sfama la città. Si rimette le cuffie, fa ripartire la musica e inizia a pedalare

Solo per vederti felice
Solo per vederti felice Di Rosario Pellecchia;

Ross ha poco più di quarant'anni, vive a Milano e conduce il programma del mattino in una radio nazionale. La sua vita scorre senza grossi intoppi, tra la diretta quotidiana, il suo migliore amico ossessionato dalle ragazze, le improbabili sedute dall'analista e una storia appena iniziata con Sara.

Conosci l'autore

 

 

Conosciuto anche con lo pseudonimo di Ross, Rosario Pellecchia è DJ radiofonico (noto soprattutto per la trasmissione di Radio 105: 105 Friends), giornalista e cantante. Ha pubblicato diversi album, con il suo progetto musicale Flabby, e i romanzi Solo per vederti felice (Mondadori, 2019) e Le balene mangiano da sole (Feltrinelli, 2021).Crediti immagine: Ray Tarantino

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente