Un mare di libri

Sconfiggi la sindrome da rientro con... i libri! 

Illustrazione di Serena Santorelli, 2022, studente del Triennio in Graphic Design e Art Direction, NABA, Nuova Accademia di Belle Arti  

Illustrazione di Serena Santorelli, 2022, studente del Triennio in Graphic Design e Art Direction, NABA, Nuova Accademia di Belle Arti  

Settembre, il mese più odiato nella storia dell'umanità. 

Da piccoli segnava l'inizio della scuola, poi l'avvicinarsi spaventoso della sessione d'esami e ora... il fatidico rientro al lavoro. E per gli amanti del mare? Settembre ha sempre scandito le ultime ore per farsi un bagno, rilassarsi grazie alla sensazione di acqua tra le dita e, perché no, del sole sulla pelle. 

Di certo settembre è un mese che porta con sé molta, troppa... ansia. E come possiamo combattere il ritorno dalle vacanze e lo stress che sbuca dietro le 269 mail ricevute? I libri. 

Tornare agli impegni di tutti i giorni, riprendere possesso della propria casa, chiudere nell'armadio i costumi e i parei non è mai facile. Ma i libri possono aiutarci. Tra le valigie da disfare e i capi più pesanti da tirare fuori, il disordine può prendere il sopravvento sui ricordi della spiaggia appena lasciata. Entra allora in gioco Marie Kondo, che può darci una mano a sistemare i nostri armadi

Ma fermi tutti. Prima di iniziare a riprendere in mano il nostro tempo, dobbiamo intervenire con un trattamento d'urto: il caffè. D'altronde anche dal Giappone dicono che basti quello per essere felici... 

I primi giorni non saranno facili, lo sappiamo tutti. La "sindrome da rientro" si manifesta così: stress, stanchezza, dolore sparso in tutto il corpo e incapacità di concentrarsi. Dovremo resistere, ma se saremo forti e seguiremo le giuste indicazioni, anche quest'anno la fine delle vacanze passerà prima che ce ne rendiamo conto. 

Siete pronti per dare una svolta alla vostra quotidianità? Il primo suggerimento che ci sentiamo di darvi è avere costanza perché si sa, senza determinazione non andremo da nessuna parte. 

La lista prevede poi: l'abitudine a prendere con filosofia le cose che ci accadono, metodi alternativi per liberarsi dall'ansia (magari un gatto da accarezzare?) e una sana dose di menefreghismo.

E se tutto ci appariva più semplice in vacanza, la tentazione di essere felici anche non in ferie è a portata di mano. C'è chi parte dalla cucina e da quello che mangia, chi invece si dà alle camminate senza mai arrivare a una meta e chi, in un impeto di forza, è pronto a salvare il mondo.

Che siate tra quelli che non si rassegnano alla fine dell'estate fino a che non sbuca il piumino sotto al letto o che siate tra quelli che affrontano la sindrome da rientro come se nulla fosse, fate una cosa: leggete! Non sbaglierete di sicuro! 

Legenda
Com'è profondo il mare (della conoscenza)
I nostri livelli di approfondimento:

LIVELLO 1

Per chi ha appena imparato a nuotare fra i libri

LIVELLO 2

Per chi è capace di andare a stile libero

LIVELLO 3

Per chi non ha paura di immergersi nella profondità del sapere

Gli altri mari di libri

Per chi ha appena imparato a nuotare fra i libri
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente