La vignetta del giorno

Una mano di bianco alla quarta parete  

Le metanarrazioni sono un classico del postmoderno, e se questa affermazione vi suona contraddittoria, bè, benvenuti in un mondo in cui di ogni storia vanno raccontati diritto e rovescio, e possibilmente anche quel resta ai lati. L'importante, oggi, è che in ogni opera di fiction che si rispetti i piani della narrazione si confondano tra loro e magari inducano un po' di confusione anche in noi che stiamo leggendo o guardando, così da farci affiorare alla mente un bel punto interrogativo: "a cosa sto assistendo, esattamente?". O, per dirla con le parole del grande Emir Kusturica, dove sono in questa storia?
È quel che si deb'essere chiesto anche il nostro Claudio Marinaccio  -e assieme a lui il suo alter ego di carta e inchiostro di china - mentre assisteva ai roboanti proclami di Zuck (com'è ormai noto in tutto il mondo il fondatore di Facebook) a proposito del suo prossimo metaverso nel quale noi utenti dei social non sapremo più se il pollice che stiamo alzando per commentare quel che vediamo sia un'emoji fatta di pixel o un dito fatto di carne, sangue e cartilagini. 
In attesa di capire quant'è profonda la tana del bianconiglio che Zuck e i suoi compari della Silicon Valley stanno scavando per noi, sarà meglio ripassare (e magari farsi una bella risata) le metanarrazioni che ci piacciono di più: quelle messe su carta o celluloide dalla fantasia di narratori dotati di genio e immaginazione. Sarà un bell'antidoto alle metanarrazioni a metà che ci attendono in futuro. 

Le altre vignette

 

Peperoncino piccante, peperoncino frusciante

Perché cambiare una ricetta che ha dimostrato di funzionare tanto bene?

"Piatta" è ricco, mi ci ficco

Una teoria antiscientifica, utile solo a guadagnare notorietà a buon mercato

Energie rinnovabili

Oltre la quarta parete. Quando l'opera e i giorni si confondono

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente