Il verso giusto

Memorize This di Adrienne Rich

Illustrazione di Laura Bornea, 2021

Illustrazione di Laura Bornea, 2021

Memorizza questo

2

Arrotolo una ciocca dei tuoi capelli
alle dita la lascio cadere
sul cuscino la porto alle narici
respiro il tuo corpo intero

Dormire con te dopo
settimane di separazione com’è normale
eppure dopo mezzanotte
voltarmi e passare il braccio
lungo la tua coscia
rannicchiata nel sonno
che fragile meraviglia

 


Memorize this

II

Take a strand of your hair
on my fingers let it fall
across the pillow lift to my nostrils
inhale your body entire

Sleeping with you after
weeks apart how normal
yet after midnight
to turn and slide my arm
along your thigh
drawn up in sleep
what delicate amaze

 

Traduzione di Maria Luisa Vezzali

Da Adrienne Rich, La guida nel labirinto, a cura di Maria Luisa Vezzali, Crocetti 2021

La guida nel labirinto
La guida nel labirinto Di Adrienne Rich;

Dopo "Cartografie del silenzio" (Crocetti 2020), che radunava un'ampia selezione di testi poetici scritti dal 1951 al 1995, "La guida nel labirinto" offre al lettore italiano una ricca antologia delle ultime quattro raccolte di versi pubblicati dalla poetessa.

Adrienne Rich è una delle massime figure intellettuali del XX e del XXI secolo. Poetessa pluripremiata, saggista autorevole, femminista radicale, dagli anni Sessanta ha svolto attività politica e si è impegnata nella lotta contro ogni forma di emarginazione. Nata nel 1929 a Baltimore, ha esordito nel 1951 con la raccolta A Change of World, pubblicata nella Yale Series of Younger Poets, una delle collane di poesia più prestigiose del mondo. A 24 anni ha sposato Alfred Conrad (1924-70), docente di economia ad Harvard. Dal matrimonio sono nati 3 figli. Nel 1976 ha incontrato la narratrice e saggista Michelle Cliff, con cui è rimasta per il resto della vita.

Spesso definita “guida spirituale di una generazione”, nella sua multiforme opera Adrienne Rich ha intrecciato pubblico e privato, arte e politica e ha sostenuto la necessità dell’ascolto e del dialogo. Tutta la sua attività è segnata da un costante rinnovamento e dalla ricerca della liberazione dall’isolamento che soffoca la vita degli individui. Affetta dai primi anni Cinquanta da una dolorosa forma di artrite reumatoide, Adrienne Rich è morta a Santa Cruz (California) il 27 marzo 2012, pochi mesi dopo aver pubblicato la raccolta Tonight No Poetry Will Serve.

Cartografie del silenzio
Cartografie del silenzio Di Adrienne Rich;

"Cartografie del silenzio" offre al lettore una ricca antologia dei testi poetici scritti dal 1951 al 1995 dalla poetessa. Il nome della Rich è associato comunemente alla grande stagione dei movimenti pacifisti, per i diritti delle donne e degli omosessuali, eppure la sua non è affatto una poesia "di genere", o militante.

Scopri altri poeti

Illustrazione di Laura Bornea, 2021

Charles Baudelaire

"A une passante"

Illustrazione di Laura Bornea, 2021

Odisseas Elitis

"La Passione - Salmo II"

Illustrazione di Marya Cesarano, 2021

Edna St. Vincent Millay

"Not in a Silver Casket Cool with Pearls"

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente