Scelti per voi

La guerra delle due regine di Jennifer L. Armentrout

La statunitense Jennifer Armentrout è una delle autrici culto nel panorama fantasy e paranormal Young e New Adult degli ultimi anni. I suoi libri sono nelle classifiche dei bestseller del New York Times e diventano virali sui social; in particolare, ha ottenuto grande successo la saga Blood and Ash, di cui è in lavorazione una serie Amazon ed è in corso di pubblicazione il prequel Flesh and Fire. Arriva quest’estate in Italia per HarperCollins il quarto dei sei romanzi previsti, nella traduzione di Sara A. Benatti.

La guerra delle due regine. Blood and Ash. Vol. 4

Casteel Da’Neer sa che la Regina di Sangue è astuta e crudele, ma nessuno, nemmeno lui, avrebbe mai potuto prevedere fino a che punto: ciò che ha fatto è a dir poco inimmaginabile. Niente impedirà a Poppy di liberare il suo Re e distruggere tutto ciò che la Corona di Sangue rappresenta.

Chiudi

La guerra delle due regine si apre con il punto di vista finora inedito del protagonista maschile, Casteel Da’ Neer, il Re di Atlantia. Lo troviamo prigioniero della Regina di Sangue dopo che, nel finale di La corona di ossa, si è sacrificato a difesa di Poppy. Scoperta la natura del legame inscindibile tra le due, Cas è logorato dalla consapevolezza di essere solo una pedina nel grande piano della Regina per ricattare sua moglie.

Valeva la pena eccome soffrire così. Avrei passato l’eternità a sopportare quei morsi, se avesse significato che lei era al sicuro. Che non c’era lei, in quella cella. Che non era lei a provare quel dolore

Dall’altro lato, seguiamo le peripezie di Poppy per liberare Cas e insieme annientare la Corona di Sangue. La ragazza può contare sulla fedeltà di Wolven e Draken, però deve ancora conquistarsi la fiducia dei generali di Atlantia. Ciò implica assumere pienamente su di sé il ruolo di sovrana e imparare a gestire un potere crescente e spesso imprevedibile, dovuto alle sue origini.

“Ogni giorno che passa mi sento meno mortale del precedente”. La verità delle mie parole mise radici nel profondo delle mie ossa. Nelle vuote cavità dentro di me

È un bivio decisivo, quello davanti a cui si trova Poppy. Innanzitutto, divisa tra la necessità di porre al primo posto il benessere collettivo e l’impulso di correre al salvataggio dell’uomo che ama; ma anche tra la tentazione di cedere alla parte più oscura della sua anima, capace di causare morte e distruzione, e la volontà di restare fedele alla persona che ha scelto di essere, agli ideali per cui lei e Cas continuano a combattere.

La mia rabbia. Il mio senso di giustizia. Il mio amore. Il mio potere. Erano punti di forza. Non difetti fatali che avrebbero portato alla morte di innumerevoli innocenti

La narrazione è un crescendo di eventi e rivelazioni, soprattutto nella seconda metà. Nel tentativo di sconfiggere definitivamente la Regina di Sangue, vengono portate alla luce nuove verità sulla genesi dei regni di Solis e Atlantia, sugli Ascesi e sulle figure chiave della mitologia costruita da Armentrout. Sempre più centrale è anche la profezia che sembra pendere come una spada di Damocle sulla testa di Poppy, mettendo a repentaglio l’esistenza dei mortali.

In sostanza, in questo volume torna quella commistione di ingredienti fantasy e romance che ha determinato la popolarità di Blood and Ash: ricche sequenze di scontri e colpi di scena, evoluzione nei rapporti tra i personaggi (in particolare nella relazione dei protagonisti con Kieran, il loro consigliere e più grande alleato), erotismo e dinamiche di potere. E l’abilità nel tenere con il fiato sospeso fino alle ultime pagine, che preannunciano l’epilogo esplosivo della saga.

Le recensioni della settimana

La posta della redazione

La posta della redazione

Hai domande, dubbi, proposte? Vuoi uno spiegone?
Scrivi alla redazione!

Conosci l'autrice

Jennifer Armentrout è un'autrice statunitense di libri fantasy. Sotto lo pseudonimo di J. Lynn vengono pubblicati, dalla casa editrice Nord, Ti aspettavo, Ti fidi di me? e Stai qui con me nel 2014, mentre l'anno successivo escono Rimani con me e Lontano da te. Sotto vero nome, invece, l'editore Giunti ha pubblicato tutta la serie "Lux": Obsidian e Shadows nel 2013, Onyx e Opal nel 2014 e Origin nel 2015. Sempre nel 2015, inoltre, è stato pubblicato da Harlequin Mondadori Caldo come il fuoco. Nel 2016 con Nord ha pubblicato Il problema è che ti amo. La stessa casa editrice ha anche pubblicato la serie Wicked, composta da Lontano da te (2015), Ritorno da te (2017), In fuga da te (2018) e Complice la neve - frigid (2019).Con HarperCollins ha pubblicato le serie The Dark Elements, Covenant, Titan, The Harbinger e Blood and Ash. Nel 2023 esce Fall of ruin and wrath. Nata dalle stelle, primo volume dell'Awakening series.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente