Dazeroasei

L'orso polare, il re dei ghiacci 

Illustrazione di Giusy Gallizia, 2022. Tecnica mista

Illustrazione di Giusy Gallizia, 2022. Tecnica mista

Le storie e i libri per bambini sono pieni di orsi e orsacchiotti, morbidi e teneri, alcuni ormai famosissimi, come Winnie Pooh, Baloo o Paddington; non parliamo poi dei pupazzi: da che mondo è mondo, è l’orso di pezza quello più regalato e tutti ne hanno ricevuto almeno uno, due...o dieci! Certo, rispetto agli orsi veri, quelli dei libri sono un’altra cosa: sono spesso apparentemente scontrosi, ma nascondono un cuore d’oro e sanno diventare amici speciali, anche se ci vuole un po’ a conquistare la loro fiducia.

L’orso è un mammifero maestoso, grande e forte, con le sue zampe giganti e la sua andatura dondolante potrebbe essere il re incontrastato dei boschi, almeno per i mesi in cui non si nasconde in letargo nella sua tana. Durante l’inverno gli orsi non si vedono, riposano beati al calduccio in attesa della primavera. Non possiamo dire lo stesso dei cugini del Nord: i grandi orsi polari, infatti, abitano la zona del circolo polare artico, un mondo fatto di freddo, neve e ghiaccio, dove l’inverno dura molto a lungo. Sovrani di quell'ambiente, sanno essere genitori amorevoli e allo stesso tempo cacciatori spietati. Grazie alle loro enormi zampe anteriori, che usano come fossero remi, sono capaci di nuotare benissimo e per lunghe distanze, tanto da essere chiamati “orsi del mare”.

Dovete sapere che gli orsi polari in realtà non sono bianchi, il loro pelo è praticamente trasparente e prende il suo colore dalla luce e dal riflesso della neve, quasi come fosse una magia. Siccome proprio il pelo, assieme alla ciccia che ci sta sotto, è fondamentale per tenerlo al caldo, l’orso polare ha molta cura della sua pelliccia e la tiene pulita rotolandosi per bene nella neve. A chi non piacerebbe rotolarsi un po’ nella neve fresca e pulita?

Gli orsi polari possono vivere molto a lungo e il paesaggio dei ghiacci artici sembra fatto apposta per loro. Nonostante la loro forza, però, gli orsi polari sono a rischio di estinzione, che vuol dire a rischio di scomparire per sempre. Il 27 febbraio si celebra la Giornata Mondiale dell’orso polare proprio per ricordare che l’habitat in cui vive questo animale è in pericolo e che, quindi, anche la sua sopravvivenza è a rischio. Cosa vuol dire? Vuol dire che il clima sempre più caldo sta modificando tutto l’ambiente dell’artico, i ghiacci su cui si sposta l’orso per cercare cibo sono sempre più sottili e fragili, i periodi in cui non trova cibo sono a volte molto lunghi e per cacciare l’orso deve percorrere chilometri e chilometri, fino ad arrivare a ridosso dei centri abitati, con tutti i rischi che questo comporta. È come se, lungo la strada per i giardini, improvvisamente tutti i nostri negozi preferiti fossero chiusi e non potessimo trovare da nessuna parte un posto in cui comprare la merenda. Immaginate che fame e che fatica, non ci resterebbero energie per fare nulla. Solo che noi, per fortuna, possiamo tornare a casa e aprire il frigo, mentre gli orsi no. Detto così è un po’ semplice, però il senso è chiaro. Il problema è serio, si contano sempre meno esemplari e anche le mamme orse fanno tanta fatica a crescere i loro cuccioli.

Se ancora non siete appassionati o innamorati di questi animali incredibili, vi consiglio dei bellissimi libri dedicati a loro. Alcuni ci raccontano come vivono e le loro caratteristiche, altri, e sono la maggioranza, hanno dei meravigliosi, simpatici e a volte buffi orsi come protagonisti. Tra questi, uno dei più famosi è Piuma, un batuffolino bianco che vive mille avventure assieme ai suoi amici dei ghiacci.

Tutti noi possiamo fare qualcosa per proteggere questi animali stupendi, e tutti gli altri che popolano questa regione magica del mondo, ghiacciata e bellissima! Con tanti piccoli gesti quotidiani, possiamo contribuire a rallentare il riscaldamento del nostro pianeta, e gli orsi non sarebbero certo gli unici a ringraziarci. Quindi, non perdiamo tempo e immergiamoci nei libri che ci aiutano a conoscerli!

Possiamo davvero aiutare gli orsi polari? Libri per informarsi. Ediz. a colori

I ghiacci artici si stanno sciogliendo e gli orsi polari chiedono aiuto ai bambini, che si mettono subito al lavoro per elaborare un piano geniale. Un tema di attualità affrontato in maniera simpatica e propositiva.

Il mondo di Piuma. Ediz. a colori

Questo volume raccoglie alcune tra le più famose e divertenti avventure di Piuma, l'orsetto polare amato da milioni di bambini in tutto il mondo.

L' orso. Ediz. a colori
L' orso. Ediz. a colori Di Raymond Briggs;

Un classico dell'albo illustrato, già tradotto in dieci lingue, che torna in Italia dopo una lunga assenza. Una storia commovente e divertente sull'amicizia, sul prendersi cura e sulla fiducia nel meraviglioso.

Dov'è il mio orso bianco?

Un libro tattile da leggere e da accarezzare, con inserti di materiali diversi e testo semplice e ripetitivo. In un robusto formato cartonato, con angoli arrotondati e pagine lisce facili da pulire.

Per sempre...
Per sempre... Di Emma Dodd;

"Quando hai paura e ti senti insicuro, mi troverai accanto a te. Se ti senti perduto, sai che ti ritroverò". Un cucciolo di orso bianco scopre che negli alti e bassi della vita l'amore di un papà dura per sempre.

L' orso polare. Ediz. a colori
L' orso polare. Ediz. a colori Di Jenni Desmond;

Perché l'orso polare ha il collo più lungo di quello degli altri orsi? Che cosa hanno in comune le zampe degli orsi con i palloni da basket? Come si fa a sapere quanti anni ha un orso polare? È davvero bianco? Cosa mangia? Va in letargo? Come fa a non prendere freddo? Un libro per scoprire tutto, ma proprio tutto, di questo gigantesco mammifero solitario.

L' imprevisto. Ediz. a colori
L' imprevisto. Ediz. a colori Di Erika De Pieri;

Ad Orso piace far sempre le stesse cose: dormire, pescare, mangiare...pipì e pupù. Gli bastava quello...e niente più! Ma un imprevisto nella vita può sempre accadere, l'importante è non perdere la testa!

La notte in bianco dell'orso polare. Ediz. a colori

«Uffa... Non riesco a dormire» dice l'orso bianco. Apre piano piano un occhio per vedere se è vero... e sì, è proprio sveglio. Un libro da portare sotto le coperte. Da leggere, rileggere, amare.

Poli opposti. Ediz. a colori
Poli opposti. Ediz. a colori Di Jeanne Willis;

Come tutti ben sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. E gli orsi polari vivono al Polo Nord, a 12.430 miglia di distanza. Ma in questa storia, gli orsi polari e i pinguini diventano migliori amici.

Momo in terra straniera. Le avventure di Momo, l'orsetto bianco. Ediz. a colori

Una storia tenera come il suo protagonista. Momo è un orsacchiotto curioso di scoprire il mondo. Quando con la sua famiglia si trasferisce nella terra degli orsi bruni, scopre tante cose nuove, completamente diverse dalle sue abitudini. Ma Momo non si lascia di certo scoraggiare...

Altri consigli di lettura 

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente