Dasetteadodici

Il segreto del bosco di Elisa Puricelli Guerra 

Priscilla sale una scala che scricchiola. Il rettangolo della finestra, con la neve che cade leggera, è un quadro di Natale nella cornice

Segreti, amore e magia sono racchiusi in questo piccolo libro di Natale. Le pagine illustrate in modo discreto, fine e originale, fanno da cornice ad un racconto non solo per i più piccoli, perché la magia del Natale, il romanticismo che ne deriva e l’amore non hanno confini, nemmeno in un bosco coperto di neve.

Non festeggiare il Natale per i troppi impegni non è certo ciò che ciascuno di noi spererebbe, ma per Priscilla nulla di tutto ciò è una novità e la malinconia fa capolino nei suoi pensieri. Qualcosa, però, potrebbe cambiare. La ragazzina, ormai rassegnata a passare un Natale noioso, si ritrova a vivere dei giorni avvolti dal mistero, dalla curiosità e dall’amore e proverà finalmente quella sensazione di leggerezza e magia che questa festa trasmette un po’ a tutti.

Il segreto del bosco
Il segreto del bosco Di Elisa Puricelli Guerra;

La magia del Natale non ha alcun effetto sui genitori di Priscilla, neppure quando, la sera della vigilia, la famiglia si riunisce in un'antica dimora, in mezzo a un bosco innevato. L'atmosfera, però, si carica di mistero quando cominciano a comparire vecchie lettere con il francobollo delle Poste Polari, e Priscilla si mette a rincorrere una storia che dovrà ancora trovare la sua conclusione: quella che aprirà i cuori di tutti alla meraviglia e renderà il Natale finalmente speciale.

Lettere nascoste contenenti indizi: Priscilla scoprirà qualcosa che mai si sarebbe aspettata di sapere e di vivere e sarà sempre più curiosa e convinta che quello non sarà un Natale come tutti gli altri. Sarà un Natale che svelerà un grande segreto, per anni nascosto tra le mura invecchiate del vecchio appartamento che la sua famiglia ha ereditato dalla zia, una persona forse un po’ originale, che ha vissuto tante esperienze e che ha lasciato per lei qualcosa di particolare.

Priscilla si imbatte nella storia di Lupo e Corvo, di Tasso, e anche di Orso Polare e della Regina delle Nevi: questi personaggi sono davvero esistiti? Oppure le lettere che raccontano la loro storia sveleranno risvolti inediti?  

Mi sono ferito proprio nel punto in cui mi hai baciato corvo, sulla guancia destra. Mi rimarrà una cicatrice? Lo spero, così quando sarò nella mia noiosa cittadina, mi basterà sfiorarla per pensare a te

La magia e la neve avvolgono tutto, sono come un grande abbraccio che mette a tacere rumori, bisbigli e rancori e li trasforma in un dolce silenzio.

Guardare una scia argentata, in un cielo che brilla nella fredda notte d’inverno, fa sognare grandi e piccoli e solo il rumore del respiro e dei battiti di un cuore emozionato di fronte a tanta meraviglia rompe il dolce silenzio dell’attesa della notte di Natale.

Altri libri di Elisa Puricelli Guerra 

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente