La vignetta del giorno

Ambigui prelievi 

"Prelievo" è una parola ambigua: in chiunque sia dotato di orecchio ed esperienza, il solo sentirla pronunciare fa solitamente scattare campanelli d'allarme.
Che si tratti di esami del sangue (... beh, sì, siamo in tanti a svenire davanti alla vista di un ago... e allora?) oppure di ritiri al bancomat effettuati su conti correnti più in rosso degli esami di cui sopra, "prelievo" è una parola che unisce una certa freddezza tecnica alla consapevolezza che - una volta finita l'operazione - avremo comunque qualcosa in meno rispetto a quando abbiamo cominciato. Ma quello architettato da Elisabeth Holmes, diciamocelo, è stato un capolavoro di prelievo... almeno fino a quando la Holmes non è stata ritenuta colpevole di truffa da un tribunale californiano, aggiungendo così il suo nome (e quello di Theranos, la startup attraverso la quale ha raccolto investimenti e donazioni per centinaia di milioni) alla lunga lista di coloro che sulla buona fede altrui hanno architettato il prelievo perfetto. 

Le altre vignette

 

Don't look up

Ci sono alcuni fenomeni pop che - seplicemente - è impossibile ignorare.

Brioche a Locarno

In Svizzera, perfino i palmipedi sono di un livello superiore

... ma questa è una truffa!

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente