Diario di bordo

Aspettando il venerdi nero, un “piccolo fatto di cronaca” passato inosservato

15 ottobre 2021
Tutti si aspettano un venerdì difficile, teso, pericoloso. O, addirittura “nero”.
Siamo ad una settimana dall’assalto fascista, con devastazione, alla sede nazionale della Cgil – quella che con dolorosa ironia è stata chiamata “la Capitol Hill de noantri” – e oggi, venerdi 15, è la prova del fuoco del “green pass”, su cui le previsioni sono diventate via via sempre più pessimiste. Si parla del blocco operato dai portuali di Trieste, cui si potrebbero unire quelli di Genova e di Gioia Tauro; di una fusione della loro azione con la galassia dei camionisti e dei trasportatori in genere. E poi, non si sa che cosa succederà nei grandi stabilimenti industriali, nel pubblico impiego, nel mondo dello smart working…. Né, se i gruppi fascisti tenteranno nuovamente qualche azione di forza, alla vigilia dei ballottaggi a Trieste, a Roma e a Torino.

O forse non succederà niente, a riprova che buon senso, democrazia sono pur sempre la migliore eredità del nostro paese.
In ogni caso gli avvenimenti di questi giorni saranno serviti a qualcosa, a fare capire che il mondo del lavoro è diverso da quello che ci viene dipinto; che le morti sul lavoro sono troppe e troppo tollerate; che la rivoluzione del “trasporto merci” – da Amazon ai riders alla “logistica”, al “just in time”  - ha creato condizioni di lavoro e di salario che riportano indietro di cent’anni.

Segnalo qui un racconto che mi ha colpito. È comparso su Domani, a firma di Davide Maria De Luca, il 12 ottobre scorso.
Trattasi del pestaggio organizzato da una squadra antisciopero composta da cinesi, ai danni di lavoratori pakistani…
Dove? In provincia di Prato.
Vale la pena leggerlo, per sapere quale potrà essere il nostro futuro, dopo il Covid.

Ecco il link: https://www.editorialedomani.it/politica/prato-aggressione-lavoratori-dreamland-c0u8di53?fbclid=IwAR3zt4mNLxLmfbaQ0X9Q7jd97s3xLKZ2r-djSsFUYgUHsGdTH7z72lR-rAQ

La classe operaia va in paradiso: libri e film

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente