Scelti per voi

Fine pena: ora di Elvio Fassone

L’autore del libro, Elvio Fassone, nato a Torino nel 1938, è stato magistrato e componente del Consiglio superiore della magistratura, oltre che senatore nella fila del centro sinistra per due legislature, dal 1996 al 2006. Autore di vari saggi sui temi riguardanti l’Ordinamento Penitenziario, in questo libro mette in luce la disumanità ancora presente nelle carceri italiane.

È impossibile non notare l’umanità del magistrato: non è da tutti instaurare un rapporto di corrispondenza con un ergastolano. Quest’ultimo, di nome Salvatore, descrive minuziosamente un giorno di detenzione, di pena, minuto per minuto, in cinque capitoli: alba, mattino, pomeriggio, sera, notte. Un solo giorno, perché ne basta uno per dar conto degli altri diecimila precedenti o successivi.

Fine pena: ora
Fine pena: ora Di Elvio Fassone;

Una corrispondenza durata ventisei anni tra un ergastolano e il suo giudice. Non è un romanzo di invenzione, né un saggio sulle carceri. È una storia vera, un’opera che scuote e commuove.

Tra gli aspetti che mi hanno maggiormente colpito, il primo sono le scuse di Salvatore al magistrato dopo il suo tentativo di suicidio: si sentiva in colpa, anche se giustificabile dalla sua disperazione. Il secondo è l’umanità dimostrata dal giudice mandando Salvatore a casa dalla madre malata durante il processo. Il terzo è il tempo che il giudice dedica ad ascoltare i detenuti dopo l'udienza in tribunale: tutto questo fa capire che persona sia.

È un libro doloroso, che racconta una storia vera, quella di due uomini che si scrivono, due uomini alla pari.

E il giudice, chi è? Fassone risponde che è una persona che fa una profezia retrospettiva. Il giudice deve affermare l’esistenza di un fatto che non ha visto, che non conosce e che deve ricostruire sulla base di tracce che portano a un giudizio di mera probabilità, seppur alta. Al di là di ogni ragionevole dubbio.

Ritengo che il libro aiuti a capire cosa sia davvero il carcere più di tanti trattati di criminologia, prestando anche attenzione alle carceri di massima sicurezza, che non sono compatibili con una vita dignitosa.

A chi legge può accadere di sentirsi colpevole, nel nome di una società che non fa ciò che dovrebbe.

I libri di Elvio Fassone

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente