Scelti per voi

Una Sirena a Settembre di Maurizio de Giovanni

Maurizio de Giovanni riesce a unire le storie di diversi personaggi, apparentemente scollegati tra loro, in un unico racconto grazie a due eventi che sconvolgono i Quartieri Spagnoli.

La Signora, seduta davanti a casa in una via chiusa, dove non esistono il giorno e la notte, racconta, mentre compie azioni normali come spezzare ziti, sbucciare melanzane o canticchiare, le connessioni tra avvenimenti e personaggi.

Un ragazzo con il sogno di potersi permettere un’operazione per far tornare a camminare la sorella, una donna che ha appena divorziato dal marito e succube di una madre con poco tatto, la presentatrice di una rete locale alla ricerca di uno scoop che le faccia fare il salto di carriera e le liti con la responsabile di rete per gli ascolti; il maresciallo ipocondriaco con la paura degli ospedali e un magistrato con l’intento di risanare il quartiere risolvendo anche il caso più difficile.  

Vite in apparenza senza connessione le une con le altre sono unite dal luogo in cui si trovano e da due fatti di cronaca che sconvolgono la tranquilla vita di quartiere.

Un servizio di tele Sirena che indigna gli abitanti del quartiere, nel quale Susy Rastelli conduce "Il canto della Sirena" e manda in onda un video nel quale un bambino divide un pezzo di pane con un cane e l’accusa nei confronti degli assistenti sociali.

Una Sirena a Settembre
Una Sirena a Settembre Di Maurizio de Giovanni;

Nella città della Sirena le cose non sono mai come sembrano. Una doppia sfida per Mina Settembre, l'irresistibile assistente sociale del Consultorio Quartieri Spagnoli Ovest.

Sarà proprio un’assistente sociale, Gelsomina Settembre, a risolvere il caso affrontando tutti i retroscena che il quartiere napoletano nasconde al suo interno.

Nel frattempo, un’anziana andata in posta per ritirare la pensione si ritrova in ospedale in fin di vita. Mentre il maresciallo e gli appuntati cercano di trovare il colpevole il magistrato, compagno della presentatrice, le racconta il caso dell’anziana signora per vedere se un nuovo media possa aiutarlo nel caso.

Le vite delle persone, giovino', e quindi le storie, sono fatte di connessioni. È come se questo quartiere, con tutta questa gente, e la città con tutta questa gente e il mondo intero con tutta la gente che c'è fossero un unico, immenso arcipelago di isole che però sono disancorate, si possono muovere, senza ponti, alla deriva, e ogni tanto due vengono a contatto e qualcuno si sposta da un'isola all'altra.

Nel leggere questo libro, proprio come l’uomo che ascolta La signora raccontare, si perde il senso del tempo immergendosi completamente nel racconto e nelle vite dei personaggi con i loro dubbi, le loro impressioni e le loro sofferenze.

Invita l'autore a scuola

Prima Effe. Feltrinelli per la scuola propone l’incontro con gli scrittori per trasformare la lettura in un’esperienza indimenticabile, per avvicinare gli studenti ai grandi temi dell’attualità offrendo la possibilità di confrontarsi con chi quelle storie le ha scritte. Un viaggio straordinario e a portata di mano, nel mondo e in se stessi. Per organizzare un incontro scrivi a mailto:info@primaeffe.it

Le recensioni della settimana

La posta della redazione

La posta della redazione

Hai domande, dubbi, proposte? Vuoi uno spiegone?
Scrivi alla redazione!

Conosci l'autore

Nato nel 1958 a Napoli, è autore della fortunata serie di romanzi con protagonista il commissario Ricciardi, attivo nella Napoli degli anni Trenta, su cui è incentrato un ciclo di romanzi, tutti pubblicati da Einaudi, che comprende tra gli altri: Il senso del dolore (2007), La condanna del sangue (2008), Il posto di ognuno (2009), Il giorno dei morti (2010), Per mano mia (Einaudi, 2011), Vipera (2012, Premio Viareggio, Premio Camaiore), Anime di vetro (2015) Serenata senza nome (2016), Rondini d'inverno (2017), Il purgatorio dell'angelo (2018) e Soledad. Un dicembre del commissario Ricciardi (2023). Insieme a Sergio Brancato ha pubblicato due graphic novel sulle inagini del commissario Ricciardi: Il senso del dolore. Le stagioni del commissario Ricciardi (Sergio Bonelli 2017) e La condanna del sangue. Le stagioni del commissario Ricciardi (Sergio Bonelli 2018).È anche autore di: Storie azzurre (Cento Autori, 2010), una raccolta di quattro racconti lunghi dedicati al Napoli, la sua squadra del cuore; Il metodo del Coccodrillo (Mondadori, 2012, Einaudi 2016; Premio Scerbanenco). Con I bastardi di Pizzofalcone (Einaudi 2013) ha inaugurato un nuovo ciclo contemporaneo, sempre pubblicato da Einaudi, continuato con Buio per i Bastardi di Pizzofalcone (2013), Gelo per i bastardi di Pizzofalcone (2014), Cuccioli per i bastardi di Pizzofalcone (2015), Pane per i bastardi di Pizzofalcone (2016), Souvenir per i bastardi di Pizzofalcone (2017) che vede protagonista la squadra investigativa di un commissariato partenopeo. Il suo racconto Un giorno di Settembre a Natale è incluso nella raccolta Regalo di Natale edita da Sellerio nel 2013. È uscita nel 2014 un'altra raccolta di racconti gialli dal titolo Giochi criminali dove il suo testo Febbre appare accanto a quelli di De Cataldo, De Silva e Lucarelli. Inoltre, il suo racconto Un telegramma da settembre è incluso nell'antologia Sellerio La scuola in giallo, del 2014. Nel 2015 pubblica Il resto della settimana (Rizzoli)e Skira Una domenica con il commissario Ricciardi (Skira). Nel 2017 partecipa con un suo contributo alla raccolta di saggi Attenti al Sud, edito da Piemme, e con Rizzoli pubblica I Guardiani. Del 2018 sono Sara al tramonto (Rizzoli) e Sbirre (Rizzoli), scritto in collaborazione con Massimo Carlotto e Giancarlo De Cataldo. Nel 2019 pubblica per Sellerio Dodici rose a Settembre.Tra le altre pubblicazioni si ricordano: Una lettera per Sara (Rizzoli, 2020), Troppo freddo per settembre (Einaudi, 2020), Fiori per i Bastardi di Pizzofalcone (Einaudi, 2020), Gli occhi di Sara (Rizzoli, 2021), Una Sirena a Settembre (Einaudi, 2021), L'equazione del cuore (Mondadori, 2022) e Sorelle (Rizzoli, 2023).

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente