Dazeroasei

Fate, elfi, gnomi e folletti: che l'incanto abbia inizio!

Illustrazione di Giusy Gallizia, 2021

Illustrazione di Giusy Gallizia, 2021

Fin da quando ero bambina, il mondo del Piccolo Popolo che animava i boschi mi ha sempre incantato: un regno magico popolato da creature e spiriti della natura spesso invisibili ad occhi poco attenti. Fate, gnomi, elfi, folletti, personaggi depositari di poteri segreti. Tutti noi conosciamo queste magiche creature attraverso le leggende che abbiamo amato ascoltare nella nostra infanzia e non solo.

Queste creature esistono davvero? Fantasia o realtà? Mitologia o leggenda? Partendo dal presupposto che i miti hanno sempre un fondamento di realtà, molti studiosi iniziano a valutare la possibilità che esistano. Pensate che ci sono persone che giurano di averle intraviste, in certi casi addirittura di essere riuscite a fotografarle!

Chi sono dunque e dove vivono? Sono esseri misteriosi che possono avere caratteristiche umane e animali e hanno un ruolo preciso: sono i custodi della Natura. Queste adorabili, buffe e a volte dispettose creature, appartengono al mondo dell’ignoto e hanno una caratteristica comune, quella di essere esperti nel mimetizzarsi tra foglie e fiori e questo rende quasi impossibile avvistarli!

Ognuna di queste ha delle proprie peculiarità. Gli gnomi hanno origine nordica, sono di piccola statura, saggi e gentili, sono spesso raffigurati come esseri anziani pieni di rughe e appartengono alla terra. In alcune case gli gnomi vivono con gli umani, sono gli “gnomi della casa”  e il loro compito è quello di custodirla. 

I folletti hanno invece origine celtica, sono molto più piccoli degli gnomi, hanno un aspetto buffo e sono agilissimi, non amano però farsi vedere perché sono timidi e riservati. Appartengono all’aria.

Gli elfi hanno origine dalla mitologia germanica, hanno poteri magici, sono dotati di un aspetto bellissimo e hanno un elemento che li contraddistingue fisicamente: le orecchie a punta! Vi sono poi degli elfi con caratteristiche un po' diverse e sono quelli che si nascondo in casa nel periodo a ridosso del Natale per riferire a Babbo Natale se i bimbi sono stati buoni. Questi ultimi possono anche combinare qualche scherzetto.

Sapete che esistono delle porticine magiche che collegano il mondo fatato a quello umano? Sono delle piccole porte, alte quanto un palmo di mano, e servono per collegare il loro mondo al nostro. Alcune volte compaiono come per magia nella nostra cameretta, altre volte se stiamo attenti, le possiamo intravedere con la coda dell’occhio nel bosco, ai piedi di un albero...Ovviamente, come potete immaginare, elfi fate e gnomi, se si accorgono di essere scoperti, velocemente faranno scomparire tutto rendendole invisibili!

E dopo folletti, elfi e gnomi ci sono loro, le fate: creature leggendarie, sono presenti nei miti europei, fragili, delicate, dalla corporatura esile, possiedono ali. Dotate di poteri magici, possono rendersi invisibili. Sono allegre e giocose. Possono far crescere un fiore nei posti più impensabili e trasformarsi in animali o persone solo per poco tempo!

Se i nostri giardini, i boschi e i parchi dove facciamo delle passeggiate fossero in realtà luoghi fatati? Vi immaginate che meravigliosa sorpresa sarebbe intravedere un bagliore improvviso tra le foglie e scoprire il passaggio di una fata?

Non c’è niente di più prezioso che sognare ad occhi aperti mondi magici e vivere questa avventura con i nostri figli, ritornando bambini. Sapete che in Italia esistono tanti parchi dove si nascondono gnomi e fate ? Boschi incantati, luoghi suggestivi circondati da magia e leggende? Senz’altro questa sarebbe un’esperienza per esplorare la natura e scoprirne i misteri.

Ma... se in questo periodo siete troppo occupati, vi suggeriamo un itinerario altrettanto magico e sorprendente da vivere insieme ai vostri piccoli, una serie di libri meravigliosi da sfogliare!

Ecco pronta per voi la nostra selezione di libri per illustrarvi e raccontarvi la magia e l’incanto di queste creature così speciali, connesse alla Natura e ai suoi elementi che ci ricordano che tutti noi dobbiamo rispettare la Natura e saperla ascoltare.

 Buona lettura e, mi raccomando, non dimenticate mai di alimentare i vostri sogni e liberare la fantasia!

Altri consigli di lettura 

Libri sulle fantastiche creature del bosco

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente