Dasetteadodici

Lilli è innamorata di Dominique de Saint Mars

Spesso si dice: l'amore non ha età. Se pensiamo a questo sentimento così importante ci rendiamo conto che davvero è una forza che muove il mondo e che, nelle sue mille sfumature e declinazioni, è alla base di molti altri sentimenti ed emozioni.

Per lo più si considera l'amore un sentimento da grandi, un moto del cuore maturo, eppure anche i bambini amano. Non amano solo la mamma e il papà, amano con la A maiuscola, e hanno la capacità di innamorarsi con un'intensità che a volte i più grandi sembrano aver smarrito per strada. L'amore per i bambini è una cosa seria e guai a dire il contrario! Può succedere di non ricordare cosa abbiamo mangiato per pranzo il giorno prima, eppure sono sicura che tutti ricordiamo il primo innamorato o innamorata, anche se risale alla scuola materna. I bambini si emozionano, il loro cuore palpita, arrossiscono e a volte balbettano per l'ansia, proprio come può capitare ai grandi, perché l'amore è importante a qualunque età.

Non sempre è tutto rose e fiori, chiaro, e assieme all'amore possono arrivare delusioni, cuori infranti, gelosie e piccole e grandi incomprensioni, lacrime; ma si sa, così è la vita.

Già, mai nome fu più azzeccato di “Così è la vita” per la serie di fumetti che Calligram ha finalmente portato anche in Italia e il volumetto con il quale vi voglio presentare il progetto è proprio sull'amore.

Lilli è innamorata. Ediz. a colori
Lilli è innamorata. Ediz. a colori Di Dominique de Saint Mars;

Lilli e Teo si piacciono, ma quando è il momento di ammetterlo davanti a tutti le cose si complicano… Questo libro di Lilli e Max parla del sentimento amoroso, di quella felicità che mette le ali ma a volte porta con sé la gelosia e la paura di essere traditi o di non piacere.

Illustrazione tratta dal libro "Lilli è innamorata" di Dominique de Saint Mars, Serge Bloch, Calligram 2022

Lilli è innamorata è una storia breve ma intensa, raccontata con scambi di battute veloci e a volte esilaranti, che in poche pagine esplora una serie ricchissima di tematiche. È un libretto che sa allo stesso tempo divertire, emozionare e far riflettere, un libro a fumetti che leggeranno con piacere i bambini e che apprezzeranno, con un po' di nostalgia forse, anche i grandi.

Lilli è innamorata di Teo, ma crede di non essere ricambiata. Si fa carina sperando di attirare la sua attenzione, eppure lui sembra non accorgersi dei suoi sforzi. Anzi, si ferma a chiacchierare con un'altra smorfiosetta...come dice Lilli: “odio, tragedia, crimine...”. La gelosia è dietro l'angolo, anche se Lilli nega. Teo non capisce il motivo per cui Lilli è arrabbiata, ma ecco che un amico svela l'arcano. L'amica geniale di Lilli ha un'idea e Teo si ritrova a compilare il test degli innamorati, un po' come quelli si usavano ai nostri tempi. “Vuoi uscire con me? Si – no”. Peccato che il biglietto venga intercettato e, di fronte all'invadenza della classe che ci scherza su, si creino malintesi e incomprensioni tra Teo e Lilli. Dalla trepidazione alla tristezza più profonda il passo è breve e Lilli, una volta a casa, può smettere di fingere indifferenza. Per scoprire se i nostri eroi dal cuore palpitante riusciranno a capirsi, leggete la fine della storia, è molto molto carina!

Il pregio di questo racconto non sta solo nella trama, ma nel modo in cui riesce a rendere, davvero in poche battute, l'atmosfera e la parlata dei bambini, il loro vivere costantemente sulle montagne russe, questo alternarsi di assoluti, in cui non ci sono vie di mezzo, in cui si passa dall'amore all'odio in un battito di ciglia, in cui si dice “mai più” con una convinzione che dura cinque minuti. I dialoghi sono così veri che mentre si legge viene spontaneo cambiare tono e sospirare o alzare gli occhi al cielo assieme ai nostri protagonisti.

Il tratto del disegno è semplice ma non banale, essenziale eppure ricco, chiaramente leggibile nelle più piccole sfumature, in cui basta un tratto di penna per trasmettere un cambiamento nell'umore. Insomma, ha tutte le caratteristiche dei grandi fumetti.

Illustrazione tratta dal libro "Lilli è innamorata" di Dominique de Saint Mars, Serge Bloch, Calligram 2022

Presentati in occasione della fiera di Bologna, i primi otto volumi della serie sono arrivati nelle nostre librerie portando una ventata di aria fresca. Il mondo del fumetto per ragazzi è ricchissimo, meno lo è quello per bambini, specialmente se pensiamo ad una collana di fumetti in cui i bambini si possano riconoscere e a cui si possano affezionare. I racconti sono pensati per lettori tra i sei e i dodici anni, e il formato agevole permette una lettura davvero godibilissima anche per chi si approccia al fumetto per la prima volta. Max e Lilli sono fratello e sorella. Lilli è la più grande, potremmo definirla un bel peperino, realista ma romantica, è molto decisa, intelligente e curiosa. Non risparmia battute pungenti quando la si stuzzica e a volte fatica a riconoscere le sue mille qualità, che ci sono eccome. Il suo rapporto con Max va a fasi alterne, è spesso gelosa del fratellino. Max è un bambino basso e magrolino, brillante e con il cuore tenero. Ovviamente pensa che i genitori preferiscano la sorella più grande, da qui le piccole incomprensioni quotidiane e le liti con Lilli, a cui però vuole un gran bene.

Attraverso gli occhi e le voci dei due protagonisti, conosciamo la loro famiglia e gli amici di scuola. Il mondo in cui entriamo è proprio vero, nel senso che l'autrice non si preoccupa di nascondere i problemi di tutti i giorni per creare un mondo idilliaco. Questo è senza dubbio un grande punto di forza, perché pur essendo storie di fantasia, non si ha la sensazione di essere in una favola. I problemi di ogni giorno – a scuola, con gli amici e “nemici”, con i genitori – vengono affrontati con humor e senza pregiudizi. Allo stesso modo molti dei volumi trattano argomenti seri, d'attualità, come il bullismo, i pericoli di internet, il razzismo, l'ecologia e via così.

Scrivevo prima che il titolo della collana è veramente perfetto per il progetto: così è la vita, e così la si deve raccontare anche ai bambini, trovando certamente le parole e i ritmi giusti, ma senza nascondere nulla. Il messaggio di fondo è che con un po' di coraggio e la giusta prospettiva, tutto si può affrontare. Parlare delle cose della vita, quelle belle e quelle brutte, è fondamentale per costruire la fiducia in sé stessi e la consapevolezza che ci consente di affrontare ogni esperienza senza angosce e con lo spirito giusto.

Le aree tematiche che caratterizzano la serie sono indicate anche dal colore che troviamo in copertina, e sono ben sette: famiglia, amicizia, emozioni, scuola, comportamento, salute e società. I volumi, oltre all’intento ludico-pedagogico, sono una lettura piacevolissima anche solo per divertirsi e offrono un’occasione di confronto e discussione con i genitori e gli insegnanti grazie ad una serie di domande, che forse è meglio definire spunti, in coda alla storia.

Arriveranno in questi giorni altri titoli della serie, ad arricchire un’offerta di storie a fumetti tra le più interessanti di quest’anno.

Illustrazione tratta dal libro "Lilli è innamorata" di Dominique de Saint Mars, Serge Bloch, Calligram 2022

Gli altri libri della collana Calligram Così è la vita

Altri consigli di lettura 

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente