La vignetta del giorno

Fuori orario

In Europa quattro sono i paesi in cui il diritto alla disconnessione è riconosciuto: Belgio, Francia, Spagna e Italia.
Riconosciuto, non per forza applicato. Per ora limitato ai lavoratori del settore pubblico in Belgio e alle aziende con più di cinquanta dipendenti in Francia, il diritto alla disconnessione si fa sentire anche in Italia, punzecchiato dal Covid che ha costretto tanti lavoratori a casa. Ecco che, nella routine massacrante di letto e scrivania, una voce grida: “Via i telefoni, siete liberi!” 
L’autorizzazione a non rispondere a mail, messaggi e chiamate una volta concluso l’orario di lavoro è chiarita anche in Italia ma, lo sappiamo, in teoria siamo buoni tutti, la pratica è un’altra cosa. 
La ragione sta forse nelle normative non così rigorose che offuscano le menti e i contratti dei lavoratori oppure in quella strana forma di dipendenza, la workaholism, che lascia inutilizzati gli abbonamenti in palestra e vuote le tele comprate a Natale?
Ci penserò, lo prometto. Ma domani, ora devo disconnettermi.

Le altre vignette

 

Lo stato della scuola

Forse dovremmo rimandare a settembre lo Stato, che ha dimostrato tutta la sua fragilità nell'ambito formativo

Elisabeth Holmes

Che si tratti di sangue oppure di un altro tipo di liquidi, è bene stare in campana!

Abbracciosaurus Rex

Ancora un po' di pazienza, e potremo tornare ad abbracciarci liberi.

Su la maschera!

O di come trasformare un presidio sanitario in una zanzariera sociale

San Valentino: pesci rossi e docce fredde

Al e Irma si regalano una cenetta romantica. Come finira la serata?

Disconnettiamoci!

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente