La vignetta del giorno

Disinformazione

PuffPuff... Si muove tutto in maniera talmente veloce che è difficile star dietro alle cose. Ma soprattutto capire ciò che è reale e quel che invece non lo è. 

Quante volte abbiamo creduto a una notizia che avevamo letto su un sito perché ci sembrava così dannatamente vera?
Sì, ok: tutti sappiamo che vanno verificate le fonti di una notizia, che bisogna rifarsi solo a siti autorevoli, a persone esperte… ma davvero mettiamo in pratica questi saggi consigli? E quanto spesso, invece, ci abbeveriamo di informazioni presso fonti non esattamente - ehm, diciamo così - cristalline?

Nel mondo in cui le novità corrono veloci come Beep Beep, noi siamo un po’ i Willy Coyote della situazione.
Nella nostra corsa per saperne di più, sempre di più, rischiamo di trovarci a mulinare le zampe nel vuoto, sopra l'abisso di un canyon.
Ma tranquilli: non si cade, fino a che non ce ne si accorge. Ce l'ha insegnato Willy, no?

Le altre vignette

 

Lo stato della scuola

Forse dovremmo rimandare a settembre lo Stato, che ha dimostrato tutta la sua fragilità nell'ambito formativo

Elisabeth Holmes

Che si tratti di sangue oppure di un altro tipo di liquidi, è bene stare in campana!

Abbracciosaurus Rex

Ancora un po' di pazienza, e potremo tornare ad abbracciarci liberi.

Su la maschera!

O di come trasformare un presidio sanitario in una zanzariera sociale

San Valentino: pesci rossi e docce fredde

Al e Irma si regalano una cenetta romantica. Come finira la serata?

F for Fake: idee e storie per distinguere le notize vere da quelle false

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente