Diario di bordo

E ora è Biden a correre contro il tempo

Giovedì 4 novembre 

Adesso Joe Biden, improvvisamente, corre contro il tempo.
Che non è molto, dodici mesi appena prima delle elezioni del midterm, che rischiano di consegnare ai repubblicani sia la Camera che il Senato. Un anno in cui deve “dare”: dare risultati: sull’uscita stabile dal Covid, sul varo del grande piano economico da 1750 miliardi di dollari, con annessi milioni di posti di lavoro, sulla transizione ecologica che si sta dimostrando molto meno semplice di quanto ci si aspettasse, su riforme sociali concrete, prima fra tutte quella della polizia. E, in parte, contro il suo stesso partito che è stato preso da una paralisi da panico.

E cosa sarà mai successo, per cambiare così il panorama?
È successo che i repubblicani hanno vinto le elezioni a governatore della Virginia, uno stato solidamente in mano ai democratici da dieci anni (questo è stato il risultato più importante in una grossa tornata elettorale che ha visto anche altre tendenze: per esempio, le elezioni di sindaci afroamericani e asiatici in metropoli come New York, Boston, Pittsbrurgh, Detroit).
Le prime analisi del voto spiegano che in Virginia quello che ha spostato il voto, in particolare degli indipendenti nei suburbi, è stata l’incertezza economica: prezzi che aumentano - benzina e gas alle stelle, ma anche gli alimentari - scuole post covid che non funzionano, concessionari di auto che non consegnano le vetture per la crisi dei microchip; e l’impressione che i democratici non riusciranno a far passare il loro programma. In questa assenza, i dem in Virginia avevano puntato sulla paura di un ritorno al “trumpismo”, ma questo appello non ha funzionato; nella sua campagna, il nuovo governatore della Virginia, un repubblicano moderato, ha semplicemente “dimenticato Trump”, dando un assist al suo partito: dimenticatelo anche voi, se vogliamo vincere di nuovo.

Un’era – quella della follia americana, quella del 6 gennaio scorso – oggi sembra essere lontana e non ripetibile, ma forse è solo un’illusione ottica.

Certo però che Joe Biden adesso deve correre

 

Joe Biden e una difficile eredità

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente