Festivaletteratura Mantova 2022

Anche quest’anno torna l’atteso appuntamento con il Festivaletteratura di Mantova: da mercoledì 7 a domenica 11 settembre le strade della città lombarda si popoleranno di autori, letture, laboratori e spettacoli.

Mai come dopo questi due anni abbiamo bisogno che la letteratura torni a essere parte delle nostre vite e che ci aiuti a interpretare un mondo sempre più disgregato e percorso da forti cambiamenti.

Festivaletteratura guarda a storie nazionali e tensioni globali, crisi identitarie e percorsi di emancipazione, diritti di base e paesaggi in trasformazione attraverso romanzi, raccolte poetiche, narrazioni giornalistiche, memoir, carteggi d’autore, albi a fumetti, testi teatrali, che avvertono spesso per primi e con più forte sentire quello che avviene (o sta per avvenire) accanto a noi o poco più lontano

Moltissimi saranno i protagonisti, la ventiseiesima edizione del Festival vede infatti la partecipazione di grandi autori provenienti da tutto il mondo: tra questi, quattro vincitori del Booker Prize quali il sudafricano Damon Galgut, autore de La promessa, il nigeriano Ben Okri, autore di Preghiera per i vivi, e gli irlandesi John Banville (autore, tra gli altri, di Il dubbio del killer), che discuterà con Peter Florence del genere giallo) e Anne Enright, autrice de L’attrice, La strada verde).

Gli eventi e gli incontri sono moltissimi e c’è davvero l’imbarazzo della scelta, ve ne segnaliamo dunque solamente alcuni a nostro avviso imperdibili:

Mercoledì 7 settembre alle ore 21.15 presso la Basilica Palatina di Santa Barbara: Mircea Cărtărescu, uno dei più grandi esponenti della letteratura dell’Europa dell’Est, autore del famoso Solenoide, discute con Federica Manzon.

Giovedì 8 settembre alle ore 21.30, sempre presso la Basilica Palatina di Santa Barbara: William T. Vollmann, grande interprete della letteratura contemporanea statunitense (Storie della farfalla), dialoga con Claudia Durastanti.

Venerdì 9 settembre alle ore 10.30 in Piazza Castello: Helen Macdonald, scrittrice e naturalista britannica (Io e Mabel. Ovvero l'arte della falconeria, Voli vespertini) parla con la scrittrice Michela Murgia del mondo animale.

Sabato 10 settembre alle ore 11.00 presso Palazzo San Sebastiano: Christoph Ransmayr, autore de Il maestro della cascata, parlerà del tema del viaggio con Melania G. Mazzucco.

Restando in patria, ci saranno eventi dedicati a protagonisti di anniversari importanti in questo 2022, come il centenario di Beppe Fenoglio e i trent’anni dalla morte di Falcone e Borsellino e autori, solo per citarne alcuni, come Bernardo Zannoni (fresco di vincita del Premio Campiello), Francesco Costa, Irene Graziosi, Paolo Cognetti, Marco Peano, Bianca Pitzorno, Vincenzo Latronico e tantissimi altri protagonisti del mercato editoriale di quest’anno.

Date un’occhiata al programma: in caso non riusciste a essere presenti, molti eventi sono disponibili in streaming: www.festivaletteratura.it
E buon Festivaletteratura a tutti!

Ti potrebbero interessare

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente