La redazione segnala

Il nostro generale, la serie TV su Carlo Alberto dalla Chiesa

A 40 anni dall'uccisione del generale Carlo Alberto dalla Chiesa, avvenuta il 3 settembre 1982 per mano della mafia, va in onda su Rai 1 la fiction dedicata al suo importante lavoro nel contrastare le Brigate Rosse e agli anni più cruciali della sua vita.

Adeguato spazio viene lasciato allo sviluppo delle vicende personali e familiari dei protagonisti: i giovani carabinieri sotto copertura, ai quali farà come da padre, il profondo rapporto con la moglie Dora insieme ai figli, fulcro fondamentale della sua umanità, e i brigatisti, il cui obiettivo è sovvertire la democrazia che in quegli anni viaggiava ancora su un binario fragile e delicato.

Otto puntate che dal 9 al 17 gennaio ricostruiscono, grazie all'ausilio di filmati e immagini originali, la vera e propria guerra nella quale il Generale dalla Chiesa si è ritrovato a combattere per difendere l'Italia.

Ma che cosa c'è, attorno a noi, di normale? Cosa c'è?

Sergio Castellitto in "Il nostro generale"

La trama della serie ci porta direttamente al 1973: il Generale dalla Chiesa sta per essere trasferito da Palermo a Torino, insieme alla famiglia. La sua lotta alla mafia diventa una lotta alle Brigate Rosse, gruppo terroristico di cui il Generale comprenderà subito la gravità.
Dalle sue mani nasce così il Nucleo speciale antiterrorismo, costituito da un gruppo ben selezionato di uomini, giovani e ben addestrati, in grado di agire sotto copertura negli ambienti vicini ai brigatisti. In breve tempo, questi ragazzi diventano come figli adottati dal Generale, che al loro fianco riesce - attraverso indagini, arresti e ascolto dei pentiti - a neutralizzare l'associazione terroristica prima della tragica morte.

Nei panni di Carlo Alberto troviamo un formidabile Sergio Castellitto, che porta sul piccolo schermo non solo un Carabiniere, ma un uomo dagli alti valori morali, patriota e rigoroso, padre amorevole e marito devoto.

Al suo fianco Antonio Folletto interpreta Nicola, giovane pugliese che si unisce al Nucleo antiterrorismo creato dal Generale, e il cui personaggio è ispirato alle biografie di sottufficiali che in quegli anni scelsero la giustizia invece che la militanza.

Flavio Furno è Gian Paolo Sechi, il primo ufficiale del Generale, che gli è accanto in ogni passo e insieme a lui coordina i sottufficiali, scontrandosi a volte con lui e mediando con i superiori.

Vi è poi Viola Sartoretto nelle vesti di Minnie, rappresentazione fittizia delle donne che dalla Chiesa voleva all'interno del suo Nucleo. Indipendente e sicura di sé, è il simbolo dell'emancipazione femminile all'interno delle Forze dell'ordine, seppur ancora lontana.

Teresa Saponangelo interpreta la moglie, Dora dalla Chiesa, che con il marito forma una coppia solida, che si sfalderà a causa della prematura morte di lei a causa di un infarto.

Claudia Marchiori è Emanuela Setti Carraro, crocerossina che affianca dalla Chiesa nel suo ultimo anno di vita. Sua seconda moglie, lo segue a Palermo, dove trova la morte insieme a lui nella strage avvenuta a Palermo, in via Carini.

Alla realizzazione di questa fiction hanno preso parte i familiari stessi del Generale dalla Chiesa, alcuni membri del Nucleo speciale antiterrorismo e magistrati responsabili delle indagini e dei processi.
Tali contributi sono stati di inestimabile importanza per rendere omaggio nel modo più accurato possibile ad una delle vicende storiche più importanti della storia del nostro Paese.


In occasione dell'uscita della serie, non perdetevi la nostra intervista esclusiva ad Attilio Bolzoni sul suo ultimo libro Uomini soli in occasione dei 40 anni della morte del Generale Dalla Chiesa.

Ti potrebbero interessare

Per approfondire

Carlo Alberto Dalla Chiesa

Di Fabio Iadeluca | Curcio, 2022

Carlo Alberto Dalla Chiesa. Un papà con gli alamari

Di Simona Dalla ChiesaRita Dalla ChiesaNando Dalla Chiesa | San Paolo Edizioni, 2021

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente