Voce ai libri

1917. I poeti che fecero la rivoluzione di Davide Brullo

Ascolta il podcast

Nella Russia sovietica, allora, la letteratura si faceva cosi. Anna Achmatova scrive dei versi su un foglio. Poi passa il foglio all’amica Lidija. “Io leggevo i versi e, quando li avevo impressi a memoria, glieli restituivo in silenzio”. Anna Achmatova, a quel punto, quasi esplicando un rito, “acceso un fiammifero, bruciava il foglietto in un posacenere”

Davide Brullo
1917. I poeti che fecero la rivoluzione

Pietroburgo, novembre 1917. I bolscevichi guidati da Lenin prendono il Palazzo d'Inverno. La Rivoluzione russa è una rivoluzione politica, ma anche "estetica". La Rivoluzione politica è anticipata da una rivoluzione delle arti e dei generi letterari che comincia nel 1905 e si accende, con forza definitiva, dagli anni Dieci. Intorno agli accadimenti della Rivoluzione converge un numero eccezionale di poeti e scrittori, unicum nella storia della letteratura occidentale

Ogni settimana, i bravissimi studenti dell'Accademia d'Arte del Dramma Antico di Siracusa leggeranno per noi tanti nuovi brani tratti dai libri di recente pubblicazione, seguiti da Attilio Ierna, docente di Tecnica della lettura. Il mondo dei libri e quello del teatro si danno la mano e il risultato non può che essere magico: audio-pillole per invitare noi lettori a trovare le nostre prossime letture, nel modo più emozionante e coinvolgente. Siamo pronti? Apriamo le orecchie, allora, e... voce ai libri!

Gli altri podcast della settimana

Ascolta il podcast letto da Sebastiano Caruso
Ascolta il podcast letto da Gloria Trinci

I libri di Davide Brullo

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente