Diario di bordo

E se il discorso sullo stato dell’Unione lo avesse pronunciato Trump?

Martedì, 1 marzo

Domani, mercoledì 2 marzo (alle tre del mattino in Italia) il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, pronuncerà l’annuale discorso, a Congresso riunito, sullo “stato dell’Unione”. 
Sarà un momento drammatico, perché avviene – un fatto fino a poco fa impensabile - mentre è in corso una guerra in Europa, e mentre i satelliti seguono una colonna di automezzi militari russi che marcia su Kiev ed è lunga quaranta chilometri: e purtroppo, anche lei sarà puntuale. Le previsioni della vigilia dicono che Biden riconfermerà il sostegno pieno all’Ucraina, alla Nato e alla UE, ma non userà toni troppo aggressivi nei confronti di Putin. Alla vigilia ha detto “sì alle sanzioni, no alla terza guerra mondiale”.

Ma i toni potrebbero cambiare in queste ultime 48 ore.

Nell’attesa, mi è venuto intanto che potremmo ringraziare l’Entità in cui crediamo che a Washington ci sia Biden: pensate se ci fosse Trump.

Il Trump che era business partner di Putin e dei suoi oligarchi cleptocrati; il Trump che  nel 2016 chiese apertamente a Putin di rendere note  le mail di Hillary Clinton in suo possesso per farle perdere le elezioni; il Trump che nel 2016 aveva come manager della campagna elettorale quel Paul Manafort che giocò un ruolo nella repressione cruenta della rivolta di Maidan; il Trump che venne sottoposto a impeachment dalla commissione d’inchiesta Mueller che concluse che “indiscutibilmente Putin intervenne per cambiare l’esito delle elezioni americane”. Il Trump che nel 2019 venne registrato al telefono con Zelensky mentre lo minacciava di non inviargli armi per difendere il Donbass, se non lo avesse aiutato a sconfiggere Biden nel 2020. Il Trump che non accettò la sconfitta e tentò un colpo di stato il 6 gennaio del 2021, ricevendo il plauso di Putin. Il Trump che continua ancora ora a lodare Putin e la sua invasione dell’Ucraina.

Ecco. E Adesso pensate a quanto siamo stati fortunati a non averlo a leggere – lui – il discorso sullo stato dell’Unione 2022.

(E ricordiamoci anche di quanti amici avevano Trump e Putin in Italia)  

 

Le altre notizie del giorno

Lo stato dell'Unione. Libri sulla democrazia in America

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente