La redazione segnala

Tom Clancy: il maestro dello spionaggio letterario

© Wikimedia

© Wikimedia

Mi raccomando, prima di leggere guardatevi le spalle, dovete sapere se qualcuno vi sta spiando, nascosto dietro alle grandi pagine di un giornale. E se di spionaggio non ne sapete niente non preoccupatevi, Tom Clancy vi può insegnare tutto ciò che vi serve.

Si, perché lui di spionaggio, politica e milizia ne sapeva parecchio, tanto da far dubitare alcuni del suo passato da assicuratore. Con un talento predittivo al pari di quello dei Simpson, ha anticipato nelle sue opere fatti che in seguito sono davvero accaduti.

Caccia a Ottobre Rosso
Caccia a Ottobre Rosso Di Tom Clancy;

In mezzo all’oceano Atlantico, il comandante sovietico Marko Ramius sta per consegnare il sottomarino nucleare Ottobre Rosso agli Stati Uniti. Gli americani temono però che Ramius intenda attaccare il suolo statunitense, mentre i russi si preparano a reclamare la loro micidiale arma da guerra.

Ma andiamo per gradi. Grande appassionato del mondo militare, non ne ha intrapreso la carriera per colpa di una forte miopia. A ventinove anni, ispirato dalla tentata diserzione di una nave da guerra sovietica in Scozia, ha scritto La grande fuga dell’Ottobre Rosso, un fortunatissimo esordio da cui è stato tratto il famoso film – non l’unico ispirato ai suoi libri.

Questo è stato solo il primo di una lunga serie di successi, che conta quasi mezzo milione di copie vendute e ben diciassette best sellers

A Tom Clancy – insieme a Craig Thomas e Michael Crichton – va il merito di aver inventato un nuovo genere letterario, il techno-thriller: una formidabile mescolanza di fantapolitica e meticolose descrizioni tecniche e scientifiche, soprattutto di tecnologia militare.

Negli anni di scrittura, ha sviluppato una competenza in ambito militare pari a quella di generali e analisti dell’esercito, che gli chiedevano consiglio in cambio di visite nelle basi e nei mezzi militari. I suoi personaggi preferiti? Gli esperti di tecnologia militare che manovravano macchine da guerra ad occhi chiusi, le spie senza paura come Jack Ryan – da cui, nel 2018, è stata tratta una serie televisiva di successo.

In virtù della sua grande prolificità e del suo spirito di innovazione, nel 1996 ha fondato – insieme al capitano della marina statunitense Doug Littlejohn – la Red Storm Entertainment, la software house dal valore di cento milioni di dollari che ha dato vita a videogiochi famosi.

A dieci anni dalla sua morte, non possiamo non ripercorrere la sua vita attraverso il talento e il grande amore per l’azione. Il modo migliore per ricordarlo? Senz’altro a bordo del suo carro armato della Seconda Guerra Mondiale, regalatogli dalla moglie per Natale o a sparare nel poligono di tiro privato, dove centrava il bersaglio con la sua Beretta 92FS.

Tom Clancy in azione

Attentato alla corte d'Inghilterra

Di Tom Clancy | Rizzoli, 1991

Il cardinale del Cremlino

Di Tom Clancy | Rizzoli, 1992

Nome in codice Red Rabbit

Di Tom Clancy | Rizzoli, 2003

I denti della tigre

Di Tom Clancy | Rizzoli, 2004

Vivo o morto

Di Tom ClancyGrant Blackwood | Rizzoli, 2010

Command authority

Di Tom ClancyMark Greaney | Rizzoli, 2014

Scontro frontale

Di Tom ClancyMark Greaney | Rizzoli, 2014

Clear shot. Colpo mortale

Di Tom ClancyMark Greaney | Rizzoli, 2019

Codice d'onore

Di Tom Clancy | Rizzoli, 2023

Ti potrebbero interessare

La posta della redazione

La posta della redazione

Hai domande, dubbi, proposte? Vuoi uno spiegone?
Scrivi alla redazione!

Conosci l'autore

Scrittore e sceneggiatore americano, è diventato celebre grazie al bestseller planetario La grande fuga dell’Ottobre Rosso (1984). Tra i suoi successi, tutti pubblicati da Rizzoli, ricordiamo Potere e impero, Rainbow Six, La mossa del Drago, Nome in codice: Red Rabbit, I denti della tigre, Scontro frontale, Il giorno del falco, Vivo o morto e le serie Giochi di potere, Splinter Cell, Op-Center. Tutte le opere di Clancy sono incentrate su temi di fanta-politica resi ancor più credibili da accurati dettagli tecnici, compreso l'uso di armi e tecnologie militari di ultima generazione. Viene considerato il creatore del techno-thriller, genere narrativo che mescola al romanzo di pura invenzione elementi scientifici reali, la stessa strada percorsa da Michael Crichton e a Craig Thomas. Dai suoi lavori sono stati tratti numerosi film. Citiamo tra gli altri Caccia a ottobre rosso e Al vertice della tensione. Il protagonista dei suoi romanzi più celebri è Jack Ryan, interpretato da Harrison Ford in due film, Giochi di potere e Sotto il segno del pericolo. Nel 2017 Rizzoli pubblica Sfida Totale. Nel 2018 esce Clear Shot colpo mortale (Rizzoli). Lo scrittore ha curato anche la sceneggiatura di alcuni videogiochi, divenuti successi mondiali come Rainbow Six e Splinter Cell. Dato il loro successo, nel 2008 la Ubisoft ha acquisito dallo scrittore i diritti di uso esclusivo del suo nome per lo sviluppo dei videogiochi.Nel 2023 esce per Rizzoli Codice d'onore.Sotto: Tom Clancy nel suo studio a Baltimora

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente