Arrivi e partenze

Con Un gioco perfetto Enrico Franceschini ci regala una commedia romantica ambientata a New York

Illustrazione di Laura Bornea, 2021 - la sigla delle interviste "Il profumo delle pagine" è cantata da Laura Salvi - compositore Marco Zoppi

Illustrazione di Laura Bornea, 2021 - la sigla delle interviste "Il profumo delle pagine" è cantata da Laura Salvi - compositore Marco Zoppi

"If you can make it there/ you'll make it everywhere", stornellava Frank Sinatra a proposito della "grande mela", quella New York cantata, suonata, descritta, filmata e dipinta dai tantissimi artisti che sono rimasti ammaliati dalle mille luci di una città che - davvero - non dorme mai. 
"Se ce la farai lì, potrai farcela ovunque", a suggellare il patto che ogni vero knickerbocker intrattiene con la sua città: ricchissima di stimoli, arte e cultura, ma anche terribilmente esigente e difficile, sempre pronta a risputare fuori dal nido quei passerotti dalle ali non abbastanza ampie per percorrerne la skyline.
Se n'è accorto in fretta anche Enrico Franceschini quando - a soli ventiquattro anni - per una serie di fortunate circostanze (ma non c'è forse città al mondo che come New York insegni a considerare la fortuna come qualcosa della quale bisogna essere all'altezza) divenne corrispondente da New York per Repubblica. 
Fu l'inizio di un sodalizio che Franceschini ha celebrato in molti modi (andate a leggervi - o a rileggervi - il bellissimo memoir Voglio l'America), e che oggi si impreziosisce di un nuovo, importante capitolo con un romanzo che contiene i temi cari a Franceschini e li rilancia, in una cornice da commedia romantica di grande godibilità.

Un gioco perfetto
Un gioco perfetto Di Enrico Franceschini;

Una commedia romantica tra il Bronx e Coney Island, passando per i grattacieli di Manhattan e il ponte di Brooklyn, una celebrazione della città più tosta d'America e del gioco considerato una via di mezzo tra gli scacchi e il fioretto, per scoprire che nel baseball, come talvolta nella vita, all'ultimo minuto può cambiare tutto.

Venite a seguire le avventure di Giulia Bandini (e scommettiamo che al solo sentire il cognome della protagonista gli aficionados di John Fante avranno avuto un brivido) e del giornalista Henry Franks (e qui il brivido sarà corso lungo la schiena di tutti i solutori di enigmi letterari), e lasciatevi trasportare nei meccanismi ad orologeria di un gioco perfetto, orchestrato con sapienza da Enrico Franceschini. 

Le nostre interviste

La canzone di Maremosso è interpretata da Laura Salvi

Altri libri di Enrico Franceschini

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente