Diario di bordo

Cantona e la Coppa del Qatar

Giovedì 13 gennaio

Sarà perché oggi le cifre di Omicron – e le tendenze, e le aspettative – sono tutte deprimenti; sarà perché anche le manovre intorno al Quirinale mi sembrano altrettanto deprimenti, oltreché surreali (... dite la verità: chi avrebbe mai pensato che ci saremmo trovati a discutere seriamente di Berlusconi presidente?); sarà anche per provare a cambiare aria, ma mi sono interessato a un post su Facebook di Lorenzo Tosa (autore recente del libro Un passo dopo l’altro, Mondadori), e popolarissimo blogger.
Ieri Tosa si è occupato della futura Coppa del mondo in Qatar cui l’Italia non sa ancora se sarà ammessa o no (o noi o il Portogallo resteremo fuori) per rilanciare - riprendendo le parole della famosa stella del Manchester United, Eric Cantona, uno degli ex calciatori più famosi del mondo, peraltro appassionato antifascista e sempre in prima fila per i diritti civili. 

Ecco le parole di Cantona:

Per me non sarà una vera Coppa del Mondo e non la guarderò. Non sono contrario all'idea di ospitare un Mondiale in un paese dove c'è la possibilità di sviluppare e promuovere il calcio, come il Sud Africa o gli Stati Uniti. In Qatar, invece, la verità è che non esiste un tale potenziale, non c'è niente. Si tratta solo di soldi. Il modo in cui hanno trattato le persone che hanno costruito gli stadi è orribile. Migliaia di persone sono morte, eppure celebreremo questa Coppa del Mondo. Capisco che sia un affare, ma ho sempre pensato che il calcio fosse l'unico posto dove tutti potessero avere una possibilità”.

Vi convince? A me sì.

Comunque sarebbe bello parlarne, sapere che cos’è davvero il Qatar, se davvero calciatori miliardari giocheranno su un’erba concimata dai cadaveri di migliaia di migranti.
Un po’ di tempo l’abbiamo, la Coppa si giocherà a novembre 2022.

Sport e diritti umani: storie di campioni a tutto tondo

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente