Diario di bordo

Che vita avrà la Variante Omicron? Oliver Sacks indaga

Martedì 30 Novembre

Chissà se ci ricorderemo della “variante Omicron”, o se resterà una nota a fondo pagina nella storia delle pandemie del ventunesimo secolo.
La sua comparsa, però, mi dà l’occasione di parlarvi di un’altra stranissima malattia, partendo da un famoso libro. È la storia di un giovane medico newyorkese, che negli anni Sessanta, prende sevizio al Beth Abrahams, un ospedale-cronicario del Bronx. Qui, in un reparto dimenticato, giacciono addormentati alcuni pazienti ricoverati da tempo immemorabile.

Sono gli ultimi testimoni di un’epidemia che colpì l’Europa e l’America nello stesso periodo della più famosa spagnola, dal 1917 al 1924, per poi sparire. Venne chiamata “encefalite letargica” o “malattia di Von Economo”, dal nome del medico viennese che per primo la diagnosticò; colpiva in genere persone giovani, all’inizio con febbre e tremori, cui seguiva molto spesso una rapida morte, oppure uno stato cronico di torpore, tremori, ottundimento. La malattia non fu particolarmente studiata, era considerata una specie di “variante” della epidemia spagnola.
Quest’ultima uccise – stime per difetto – cinquanta milioni di persone, la “Von Economo” si fermò a cinque milioni.

Quei malati addormentati nel Bronx erano stati infettati quattro decenni prima!
Come i lettori avranno giù capito, il medico era Oliver Sacks, il libro si chiamava “Risvegli”, da cui venne tratto un famoso film con Robert De Niro e Robin Williams.
Nella mancanza di qualsiasi spiegazione per la malattia e – naturalmente - di vaccini, il dottor Sacks provò a somministrare la “levo dopa”, usata per i malati di Parkinson e – con suo grande stupore, ma anche con sua paura – i pazienti si risvegliarono dal sonno “come vulcani spenti che avevano ripreso vita”. L’esperimento fu, nello stesso tempo, meraviglioso e drammatico, perché il ritorno alla vita fu purtroppo breve. Ancora nel 2010, la Oxford University Press dichiarò l’encefalite letargica “il più grande enigma sanitario del ventesimo secolo”.

Chissà che vita avrà la “variante Omicron”.  

In salute e in malattia: scritture del corpo

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente