Diario di bordo

L’ultimo erede di Machiavelli e lo “sciacquone rumoroso”

Lunedì 17 gennaio

Se qualcuno sperava che la commozione provocata dalla morte di David Sassoli (simbolo di una politica pura e condotta con passione) avrebbe dato una scossa al basso mercato che accompagna la scelta del prossimo presidente della Repubblica… bene: si sbagliava.

Ieri tutti i giornali sparavano lo scoop della “lettera segreta” (una mail talmente segreta che era già stata pubblicata su “Il Tirreno”) di Denis Verdini a Marcello Dell’Utri e Fedele Confalonieri contenente l’arma segreta per eleggere Berlusconi al Quirinale. Focalizzo, per i lettori giustamente svagati: Verdini, un ex senatore agli arresti domiciliari dopo il crac della sua banca, invece di scrivere a Berlusconi, scrive a Dell’Utri (di cui tutti sapete tutto) e a Confalonieri (che forse vi eravate dimenticati ma che è il “saggio” presidente di Mediaset), offrendo la sua consulenza, che si riassume nella proposta di far seguire alle notizie sui voti che Sgarbi raccatta, anche qualcosa di più concreto e verificabile.

Parentesi: il tema della verificabilità degli impegni elettorali, nella poverissima Napoli degli anni Cinquanta era stato risolto dall’armatore Achille Lauro che usava regalare un paio di scarpe, una prima e una dopo il voto. Verdini sa bene come è variato da allora il mercato.
Se non funziona, consiglia sempre il Verdini di seguire i consigli del suo quasi genero Matteo Salvini, che ha delle buone idee per salvare capre e cavoli.

Questo è quanto hanno offerto ieri la politica e la stampa italiana, nel paese di Machiavelli, nella sua Toscana, che è poi anche quella di Matteo Renzi. Ormai siamo divorati dal ridicolo, incuranti che il mondo ci guardi.

A risollevarmi lo spirito, giunge la notizia che vige ancora nel nostro paese una certa civiltà giuridica.
La Corte di Cassazione, sezione civile, decidendo dopo nove anni su una bega tra vicini di casa in provincia della Spezia, ha sentenziato che “lo sciacquone rumoroso viola i diritti umani, in particolare quelli alla privacy e al silenzio, riconosciuti dalla giurisdizione europea”. I proprietari dello sciacquone rumoroso sono stati condannati a pagare 4500 euro di danni.   

  

Le altre notizie del giorno

Contare i voti. Libri su politica e morale

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto al carrello devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Per poter aggiungere un prodotto alla lista dei desideri devi essere loggato con un profilo Feltrinelli.

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto al carrello correttamente

Chiudi

Il Prodotto è stato aggiunto alla WishList correttamente